Leoni e fischi

La cerimonia di premiazione di questa Mostra del Cinema si è appena conclusa, in Sala Grande, al  Palazzo del cinema. Quelli che contano avevano l’invito ed erano lì. Gli altri, se debitamente  accreditati, potevano seguire la premiazione su un megaschermo approntato in sala conferenze stampa. Inutile dire che noi eravamo con questi ultimi. Alla proclamazione del vincitore del Leone d’oro per … Continua a leggere

Match Lion

  Mentre i festivalari passano la serata cercando di capire che cosa si siano calati i giurati, in quelle 9 ore, per premiare Ang Lee 2 volte in 3 anni, malgrado l’abbondanza di film da Leone, i veneziani veri hanno ben altri crucci in testa. Sono molto preoccupati che la musica a palla dell’ultimo party al Des Bains possa disturbare … Continua a leggere

Orizzonti di Gloria

Mi sembra giusto spendere due paroline sui 3 Premi Orizzonti, assegnati da una Giuria presieduta da Greg Araki nell’ordine: -a un capolavoro filippino che dura 540 minuti, circa 8 ore… -a un documentario cinese dal titolo tradotto Useless, che è tutto un programma -a un certo Sugisball, film che credo non abbia visto nessuno. Ma almeno il biondo regista estone … Continua a leggere

Ucci Ucci qui c’è odore di Bob

  Heath Ledger ha appena concluso un Tappeto da Leone, concedendo autografi alle fanciulle come se avesse già un premiuccio in tasca. I più maligni mormorano che uno che si presenta conciato così, sa già di avere uno straccio di vittoria assicurata. Staremo a vedere, intanto complimenti per i calzini da gondoliere, Bob Dylan apprezzerà di sicuro! [aps]   P.S. … Continua a leggere

Premio Cameriere – Venezia 2007

I super favoriti sembravano non avere rivali. Si era ddirittura pensato ad un ex aequo per Brad Pitt e Johnny Depp, che hanno sfoggiato smoking bianco e papillon con una disinvoltura tale da far invidia all’intera associazione nazionale camerieri. Ma all’ultimo minuto un outsider assoluto ha sbaragliato i due fustacchioni americani. Il premio Cameriere – Venezia 2007 viene quindi assegnato all’unanimità a MARCO MULLER!! [MM]  

Toto Leoni

Aria di smobilitazione già dal pomeriggio di ieri al Festival. D’altra parte i divi se ne vanno, la musica è finita… Complice il tempo che ha fatto mediamente piuttosto schifo e un programma che si è giocato tutte le cartucce buone diversi giorni prima della fine, chi non ha più un granché da fare o non è appassionato di documentari … Continua a leggere

Premio Cappellaio matto – Venezia 2007

Vezzos questi artisti, si sa… Tra quelli che, in pubblico, non si sono mai tolti il cappello in questa 64a Mostra del cinema ci sono, in ordine orario, Il regista spagnolo José Louis Guerìn, l’attore Heath Ledger, il regista giapponese Miike Takashi e il regista russo Nikita Mikhalkov. Vince però lo splendido Panama bianco della costumista MILENA CANONERO!! [MM]